www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Ursula von der Leyen indagata dalla procura della UE oltre che dalla procura Belga (gestione dei farmaci sperimentali)

E-mail Stampa PDF

 

BREAKING – L’indagine penale della procura belga contro il capo della Commissione europea (CE) Ursula von der Leyen nel caso dell’acquisto di vaccini contro il coronavirus dalla società americana Pfizer è passata nelle mani della procura dell’Unione europea.

Lo riferisce l’edizione europea del quotidiano Politico riferendosi a un anonimo rappresentante della procura di Liegi (Belgio).

https://t.me/Intelsky/13873

maggiori informazioni:

cito:

Secondo un portavoce della procura di Liegi, i principali procuratori europei stanno indagando sulle accuse di illeciti penali in relazione ai negoziati sui vaccini tra la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e l’amministratore delegato di Pfizer .

Negli ultimi mesi gli investigatori della Procura europea (EPPO) hanno preso il posto della procura belga che indagava su von der Leyen per “interferenza nelle funzioni pubbliche, distruzione di SMS, corruzione e conflitto di interessi”, secondo i documenti legali visionati da POLITICO e un portavoce della procura di Liegi. Mentre i pubblici ministeri dell’EPPO stanno indagando su presunti reati penali, nessuno è stato ancora accusato in relazione al caso.

(continua):

https://www.politico.eu/article/pfizergate-covid-vaccine-scandal-european-prosecutors-eu-commission/

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Aprile 2024 10:34  

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/