www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

ROTTURA: HACKER ISRAELIANI BLOCCANO IL 70% DELLE STAZIONI DI SERVIZIO IRANIANE

E-mail Stampa PDF

E’ iniziata la guerra di Israele contro l’Iran:
ROTTURA: HACKER ISRAELIANI BLOCCANO IL 70% DELLE STAZIONI DI SERVIZIO IRANIANE

“Predatory Sparrow”, un gruppo di hacker israeliani, si prende il merito di aver paralizzato il 70% delle stazioni di servizio iraniane con un attacco informatico, lasciando intenzionalmente il 30% funzionante come “corridoio umanitario”.

I funzionari iraniani confermano lo stato operativo solo del 30% delle stazioni di servizio a livello nazionale. Il gruppo, dimostrando moderazione, ha esortato l’Iran a mantenere in allerta le pompe di emergenza.

Fonti locali riferiscono di ampie interruzioni delle forniture di carburante in tutto l’Iran.
fonte:
https://t.me/WW3INFO/30419

 

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/