www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

5G: si ammalano (sangue dal naso) le prime persone in ITALIA per aumento della radiazione associata al 5G (strumento di misura che certifica il superamento dei limiti di legge)

E-mail Stampa PDF

link diretto al video su rumble:
https://rumble.com/v3z7mrv-5g-si-ammalano-sangue-dal-naso-in-italia-le-persone-per-radiazioni-5g.html

dice Zedda:

IL COMMENTO AL VIDEO | Non sono interessato al fatto che questo video sta girando, dunque ci arrivo in ritardo (diciamo così), perché prima di darlo ho voluto (come ovvio e giusto), fare le dovute verifiche affinché non mettessi anche io in giro un video fake. Ma purtroppo qui non c’è nulla di fake. Come ben sappiamo il governo ha dato l’ok all’innalzamento delle onde elettromagnetiche 5G. E non è un caso che le persone stanno male, molte persone stanno male, ma quasi nessuno denuncia cosa sta accadendo, specie in prossimità delle antenne 5G. Il fatto accaduto e denunciato, si è verificato a Trento, chi ha filmato, indica perfino la via. Ecco perché occorre difendersi dalle onde 5G, ed ecco perché resto basito davanti al fatto che nonostante abbia proposto diverse volte il volantino che spiega come difendersi dalle onde elettromagnetiche legate al 5G, esso è sempre stato ignorato. Pazienza, chi lo vuole se lo cerca sul canale attraverso il motore di ricerca.

Davide Zedda

Sito web www.davide_Zedda

fonte su telegram:

https://t.me/davide_zedda/23932

—

il testo del video:
++
cit on
++
ieri sera mia madre ha avuto sangue dal naso, sono a Trento, e qui, come si vede dal video c’è una torre del 5G. Hanno da poco alzato (il governo) i limiti di radiazione delle frequenze associate al 5G. Oggi di nuovo sangue dal naso a mia madre, e poi anche a me. Ho verificato con questo strumento ..

[un misuratore di radiazioni che indica

1) sia -in campo azzurro il valore v/m- (54.46 microwat/cm^2)

2) sia la energia associata in microwatt/cm^2) (46.00 Volt/metro)

ndr:
il valore 44.42 Volt/metro vs 46 volt metro è maggiore del valore 15 volt/metro che dovrebbe essere il valore max per legge!]

Lo strumento con bip-bip va in allarme!

Oggi, al momento delle misure è il 29 di novembre 2023.

Dentro l’appartamento siamo al valore inferiore a 15 Volt/metro, ossia indica

in campo azzurro =7.84 V/m
in campo rosso =9.48 micro watt/cm^2

ed il valore misurato all’esterno, sul balcone, era ..

44.42 Volt/metro vs 46 volt metro è maggiore del valore 15 volt/metro che dovrebbe essere il valore max per legge! .. come già indicato sopra (vedi ndr)
++
cit off
++

Nell’articolo seguente la nuova normativa:

Dopo due decenni, l’Italia incrementa i limiti di emissione elettromagnetica, passando da 6 V/m a 15 V/m. Questa misura, sebbene ancora inferiore ai limiti europei, rappresenta un importante successo per gli operatori del settore mobile e potrebbe avere conseguenze significative sullo sviluppo e la gestione delle reti, in particolare con l’introduzione del 5G
link: https://www.agendadigitale.eu/infrastrutture/aumento-limiti-elettromagnetici-perche-e-vera-svolta-per-il-mercato/

 

 

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/