www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

White Hats disabiliterà telefoni e dispositivi mobili durante il test EAS FEMA il 4 ottobre

E-mail Stampa PDF

fonte originale:

link: https://realrawnews.com/2023/09/white-hats-to-disable-phones-mobile-devices-during-fema-eas-test-on-october-4/

traduzione:

I White Hats hanno incoraggiato i propri a disabilitare temporaneamente i telefoni cellulari tra le 14:00 e le 15:00 del 4 ottobre, quando è previsto che la criminale Federal Emergency Management Agency conduca un test a livello nazionale di un nuovo Emergency Action System (EAS), una fonte in Lo ha detto l'ufficio del generale Eric M. Smith a Real Raw News.

Come riportato nel marzo 2022, i White Hats hanno sequestrato la roccaforte della FEMA a Mount Weather nelle montagne Blue Ridge e hanno preso il controllo del trasmettitore EAS centrale della nazione nelle profondità della fortezza sotterranea . Una sanguinosa scaramuccia tra i White Hat Delta Force/Army Rangers e le forze del regime ha provocato la morte di due dozzine di membri del personale della FEMA. La coalizione dei Cappelli Bianchi ha subito diverse vittime ma nessun morto.

Nei mesi successivi, la FEMA tentò tre volte di riconquistare la montagna, ma i Cappelli Bianchi respinsero ogni incursione e l'elenco delle vittime della FEMA si ampliò. L'ultimo assalto del regime è avvenuto nel settembre 2022 e ha messo 30 scagnozzi federali in sacchi per cadaveri, mentre a quel punto quasi 2.500 marines e soldati dell'esercito americano mantenevano una veglia costante dentro e intorno alla montagna.

Parlando dei raid, la nostra fonte ha detto candidamente che se il regime di Biden avesse inizialmente reagito in modo massiccio invece che con forze di spedizione, probabilmente avrebbe potuto riconquistare la montagna, un immenso arsenale e la rete EAS.

“Abbiamo continuato a rafforzare le difese, ad aggiungere manodopera, aspettandoci, realisticamente, l’arrivo di un battaglione. Non era una convinzione irragionevole. Dopo SAC e NORAD, Mt. Weather è il bunker più inespugnabile del paese. Sapevamo che volevano indietro l’EAS-EBS”, ha detto la nostra fonte.

Il generale David H. Berger, aggiunse, stava ricevendo una raffica infinita di messaggi minacciosi scritti da Lloyd Austin, che gli ordinò di arrendersi alla montagna “o altrimenti”. Ha ignorato almeno una dozzina di minacce prima di rispondere finalmente: "Oppure cosa?", dopodiché le intimidazioni si sono fermate e la FEMA non si è più avvicinata alla montagna.

I White Hats sospettavano da tempo che "altrimenti" significasse una futura invasione di Mount Weather, ma nel luglio 2023 si sono resi conto che la FEMA aveva abbandonato la sua inutile ricerca per conquistare la montagna e aveva invece costruito un nuovo EAS in un luogo sconosciuto.

“In poche parole, abbiamo fatto un pasticcio. Questo è stato un grave fallimento dell'intelligence poiché ci avevano lavorato per 18 mesi. Non ne abbiamo sentito l'odore fino a luglio, nemmeno una parola. Abbiamo cercato di trovarlo, ma senza fortuna, e non sapevamo nemmeno che l'avessero completato fino all'inizio di agosto, quando hanno detto che l'avrebbero testato", ha detto la nostra fonte.

Il 3 agosto, la FEMA ha pubblicato sul proprio sito Web che essa e la Federal Communications Commission condurranno un test a livello nazionale dell'EAS il 4 ottobre 2023, intorno alle 14:20 EST. Il segnale verrà inviato a tutti i televisori e ai telefoni cellulari di consumo e includerà un messaggio che assicura ai cittadini che “QUESTO È UN TEST del sistema nazionale di allarme di emergenza wireless. Non è necessaria alcuna azione”.

I White Hats credono che la FEMA abbia un ulteriore motivo per testare il suo nuovo giocattolo: rintracciare e rintracciare sia i membri della comunità White Hat che i patrioti, che la FEMA ha etichettato come terroristi interni, in tutti gli Stati Uniti.

“L'EAS di Weather è stato modernizzato alcune volte, ma ha ancora un'architettura più vecchia di quella esistente adesso. Non conosciamo le specifiche tecniche del nuovo, ed è sicuramente possibile che quando quel messaggio raggiunge i dispositivi intelligenti - telefoni e televisori - questi possano inviare un segnale alla FEMA, un segnale che la FEMA può facilmente triangolare. Non stiamo dicendo che ciò accadrà, solo che c'è una possibilità, ed è per questo che non corriamo rischi", ha detto la nostra fonte.

Il 6 agosto, il generale Smith e il consiglio del Cappello Bianco hanno incoraggiato i comandanti del Cappello Bianco nelle installazioni militari statunitensi a disabilitare i dispositivi mobili e a metterli in una borsa di Faraday, un recinto che blocca i campi elettromagnetici, per la durata del test.

"Disabilitare significa disattivare i servizi di localizzazione GPS e staccare la batteria e la scheda SIM", ha affermato la nostra fonte. â€œCi auguriamo che il messaggio si estenda a tutti i livelli militari fino ai ranghi”.

Alla domanda su come comunicheranno i White Hats se, ad esempio, il regime dichiarasse la legge marziale durante il test, la nostra fonte ha detto: "Abbiamo radio sicure e c'è sempre la buona vecchia onda corta nel caso in cui la merda colpisca davvero i fan".

Quando gli è stato chiesto cosa potrebbe accadere se la FEMA lanciasse un test senza preavviso, ha risposto: “Ovviamente, non possiamo staccare la spina per sempre per paura. Prendiamo precauzioni quando e dove possiamo. Fortunatamente, il Deep State ha uno strano desiderio di preannunciare i propri programmi. I test potrebbero ritorcersi contro e aiutarci a isolare la fonte di trasmissione.

“La FEMA ha dato l’avviso il 3 agosto, quindi allora il loro EAS era operativo. Rifletti su questo: se la FEMA voleva salvare vite umane, perché non ha fatto un EAS alle Hawaii l'8. Sono sicuro che avrebbero potuto."

In chiusura, la nostra fonte ha detto che il pubblico ha frainteso l'impulso dei White Hats nel catturare l'EAS di Mount Weather.

“Sembra che ci sia l’idea che l’abbiamo adottata per dire ai patrioti quando prendere le armi e scendere in piazza. Non è mai stato il nostro obiettivo. Abbiamo fatto questa mossa perché avevamo motivo di pensare che la FEMA ne avrebbe abusato proprio in questo modo, falsificando un messaggio del presidente Trump, che diceva ai cittadini di prendere le armi e assaltare Washington, e in questo momento, quella paura è ancora una volta una possibile realtà, " Egli ha detto.

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Settembre 2023 02:39  

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/