www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Putin ha vietato il 5G in Russia

E-mail Stampa PDF

Nei giorni scorsi Blondet affermava che il 5G in Russia “non era vero che era stato bloccato” .. lo contestai già all’epoca facendo una semplice ricerca sul web che dal post a cui rispondo è stata confermata spiegando che il 5G_Russo non è il 5G_occidentale:
https://6viola.it/baxter-putin-vieta-il-5g-in-tutta-la-russia-e-distrugge-tutte-le-torri/

Oggi una nuova fonte scritta in russo:
https://www.euromag.ru/lifestyle/putin-zapretil-5g-v-rossii/

Lo traduciamo qui di seguito:
Titolo:

Putin ha vietato il 5G in Russia

articolo:

Il presidente Vladimir Putin si è opposto all’assegnazione delle frequenze 3,4-3,8 GHz per la realizzazione delle reti di quinta generazione (5G).

E questa è la gamma più adatta, ma è occupata dai servizi militari e speciali. Il quotidiano Vedomosti scrive dell’accordo di Putin con la posizione del Consiglio di sicurezza sulle frequenze, citando fonti anonime.

Il portavoce presidenziale Dmitry Peskov ha rifiutato di commentare queste informazioni. â€œTradizionalmente, non commentiamo la corrispondenza ufficiale”, ha detto.

È probabile che il 5G in Russia venga sviluppato a frequenze comprese tra 4,4 e 4,99 GHz. La bozza afferma che una gamma adeguata di 3,4-3,8 GHz potrebbe essere condivisa con i militari, ma il Consiglio di sicurezza si è opposto.

Internet su 5G sarà 10-100 volte più veloce rispetto a 4G. Secondo il vice primo ministro Maxim Akimov, che sovrintende al settore delle telecomunicazioni, se l’implementazione del 5G non viene avviata immediatamente, l’economia russa “può essere cancellata”. Il vice primo ministro ha paragonato il 5G all’elettricità, senza la quale era impossibile costruire un’economia industriale nel XX secolo.

Il Ministero delle telecomunicazioni e delle comunicazioni di massa ritiene che senza l’assegnazione della banda 3,4-3,8 GHz, accettata nel mondo, il ritardo della Russia nello sviluppo del 5G sia inevitabile e molto probabilmente sarà impossibile recuperare.

“Per le altre bande – 4,4-4,99 GHz – non ci sono apparecchiature e le apparecchiature domestiche appariranno tra cinque anni. Questo è un tempo mortalmente lungo”, ha affermato Evgeny Novikov, addetto stampa del dipartimento.

Per i consumatori al dettaglio, il 5G riguarda principalmente Internet mobile molto veloce. Così veloce che un film intero può essere scaricato quasi istantaneamente.

Inoltre, le reti di quinta generazione aprono nuove opportunità per lo sviluppo dell’Internet delle cose (il concetto di un ambiente in cui tutti i dispositivi elettronici hanno accesso a Internet, possono trasmettere dati e interagire tra loro senza intervento umano), veicoli senza pilota e medicinale.

Per connetterti a tale rete, dovrai acquistare un nuovo telefono. I principali produttori di elettronica stanno già vendendo dispositivi in ​​grado di connettersi alle reti di quinta generazione.

I primi paesi in cui il 5G è stato lanciato ufficialmente sono stati la Corea del Sud e gli Stati Uniti il ​​4 aprile 2019.

“Il compito dei prossimi anni è organizzare un accesso diffuso a Internet ad alta velocità, per iniziare a gestire i sistemi di comunicazione di quinta generazione, 5G”, ha affermato il presidente nel febbraio 2019.

Ma già a marzo si è saputo che gli operatori mobili potrebbero avere difficoltà a ottenere le frequenze più adatte per il 5G a 3,4-3,8 GHz. Il Ministero della Difesa, nella sua risposta al progetto di concetto per lo sviluppo delle reti di quinta generazione in Russia, si è opposto al trasferimento di questa gamma agli operatori mobili.

Il motivo: le comunicazioni satellitari militari operano a frequenze di 3,4-3,8 GHz, sono utilizzate da servizi speciali e Roskosmos.

Il 15 agosto, Vedomosti ha riferito che Putin aveva imposto una risoluzione “Sono d’accordo” su una lettera del Consiglio di sicurezza in cui il Consiglio di sicurezza si oppone al trasferimento delle frequenze 3,4-3,8 GHz sotto le reti 5G.

La Russia per il 5G dovrà “creare tutto da sola”, ha affermato il capo di Rostec Sergey Chemezov in un briefing allo SPIEF nel giugno 2019. Secondo lui, Rostec invita partner stranieri, ma solo a condizione della localizzazione al 100% dei prodotti. â€œFinora, nessuno si è effettivamente presentato”, ha detto Chemezov.

more info:
https://www.nperf.com/it/map/RU/524901.Moscow/-/signal/

traduzione a cura di 6viola:
https://t.me/viola_pop
https://6viola.it/

 

 

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/